Parco Giardino Sigurtà è  il parco più bello d’Italia

Nei dintorni del lago di Garda ci sono diversi parchi naturali e giardini ma il più affascinate e storico è il Parco Giardino Sigurtà. La storia del parco inizia nel lontano 1617 con la costruzione del muro di cinta, detto “brolo cinto de muro” che delimitava il giardino di Villa Maffei. Negli ultimi 40 anni grazie al diritto di attingere acqua dal Mincio e alle amorevoli cure della famiglia Sigurtà hanno trasformato quel terreno arido che era in origine in uno dei parchi più belli del mondo, confermato dal riconoscimento ricevuto nel 2013  come  Parco più bello d’Italia.

Parco Sigurtà Verona Fiori

La scelta di visitarlo a metà marzo  nasce dalla curiosità di vedere  il risveglio degli alberi e delle piante con l’ arrivo della primavera, e di poter fotografarne le prime fioriture. Quello che non mi aspettavo in un sabato pomeriggio era un parco quasi privo di visitatori, sapevo che non avrei trovato la stessa situazione della prima volta che lo visitai, era estate, quando il parco si trasforma in una succursale del litorale del lago con persone che bivaccano e prendono il sole ovunque.

Parco Sigurta sul Lago di Garda a VeronaIn questo periodo il parco non è ancora al culmine della fioritura, nelle vasche non ci sono ancora le tartarughe e le ninfe, ma il silenzio unito ai primi profumi primaverili rende il passeggiare nei giardini del parco qualcosa di magico e quel muro di cinta sembra dividerci ancora più decisamente  dal frastuono del “mondo di fuori”.